Padre Labat di 8 anni Padre Labat di 8 anni

Disponibile

RUM ECCEZIONALI

€129.00
-
+

La distilleria Poisson fu fondata nel 1863, tra Grand Bourg e Saint Louis, sull'Ile de Marie Galante, che fa parte dell'arcipelago della Guadalupa. È la più antica distilleria dell'isola. Inizialmente, si è dedicata alla produzione di zucchero ma, per più di un secolo, si è lanciata nella produzione di rum, il famoso Père Labat.

Immersa nel cuore di una vegetazione lussureggiante, la distilleria Poisson è una delle più piccole al mondo del rum, ma ha comunque 150 ettari coltivati. Dalla coltivazione della canna da zucchero alla distillazione fino all'invecchiamento, il processo di sviluppo del rum Père Labat è rimasto molto tradizionale. La raccolta della canna viene ancora fatta a mano e vengono ancora trasportati alla distilleria in cabrouets trainati da buoi. Lo stesso vale per la macinazione effettuata con vecchi mulini. Il vesou così ottenuto viene filtrato e quindi fermentato prima di essere distillato in una magnifica colonna di rame. Se una parte del rum viene messa a riposare in enormi botti di rovere con una capacità di 10 litri e quindi ridotta con acqua molto pura prima di essere imbottigliata, l'altra parte della produzione viene messa in piccole botti di rovere e prende la direzione delle cantine. Questi sono i rum futuri, come il bellissimo bambino di 000 anni.

Il naso è intenso e segnato da una nota speziato e cioccolatoso. L'attacco al palato emana sapori di frutti esotici e fiori bianchi. Alla fine, le spezie dolci si stringono attorno ai boschi, il cacao e si sciolgono con il tabacco, un pizzico di lievito.

La distilleria Poisson fu fondata nel 1863, tra Grand Bourg e Saint Louis, sull'Ile de Marie Galante, che fa parte dell'arcipelago della Guadalupa. È la più antica distilleria dell'isola. Inizialmente, si è dedicata alla produzione di zucchero ma, per più di un secolo, si è lanciata nella produzione di rum, il famoso Père Labat.

Immersa nel cuore di una vegetazione lussureggiante, la distilleria Poisson è una delle più piccole al mondo del rum, ma ha comunque 150 ettari coltivati. Dalla coltivazione della canna da zucchero alla distillazione fino all'invecchiamento, il processo di sviluppo del rum Père Labat è rimasto molto tradizionale. La raccolta della canna viene ancora fatta a mano e vengono ancora trasportati alla distilleria in cabrouets trainati da buoi. Lo stesso vale per la macinazione effettuata con vecchi mulini. Il vesou così ottenuto viene filtrato e quindi fermentato prima di essere distillato in una magnifica colonna di rame. Se una parte del rum viene messa a riposare in enormi botti di rovere con una capacità di 10 litri e quindi ridotta con acqua molto pura prima di essere imbottigliata, l'altra parte della produzione viene messa in piccole botti di rovere e prende la direzione delle cantine. Questi sono i rum futuri, come il bellissimo bambino di 000 anni.

Il naso è intenso e segnato da una nota speziato e cioccolatoso. L'attacco al palato emana sapori di frutti esotici e fiori bianchi. Alla fine, le spezie dolci si stringono attorno ai boschi, il cacao e si sciolgono con il tabacco, un pizzico di lievito.

prodotti visionati recentemente prodotti visionati recentemente

la migliore app di socialify shopify